Programmazione CNC: esempi e tutorial per programmare in CNC, comandi

Foto dell'autore

Andrea Barbieri

 

Home > News feed > Competenze e tecnologie > Programmazione CNC: esempi e tutorial per programmare in CNC, comandi

La Programmazione CNC (Controllo Numerico Computerizzato) è un processo utilizzato nell’industria manifatturiera che coinvolge l’uso di computer per controllare le macchine utensili. Queste possono includere torni, frese e macchine per la taglio del plasma.

Cosa si può fare con la Programmazione CNC: usi e applicazioni

  • Produzione di Parti Meccaniche: La CNC è utilizzata per produrre parti meccaniche con alta precisione.
  • Taglio e Incisione: Le macchine CNC possono essere utilizzate per tagliare e incidere materiali come legno, metallo e plastica.
  • Fabbricazione di Prototipi: La programmazione CNC permette la creazione rapida di prototipi per testare design e funzionalità prima della produzione di massa.

Comandi di base: esempi e codici

La programmazione CNC utilizza un set di comandi, noti come Codici G e Codici M, per controllare i movimenti e le funzioni di una macchina.

Codici G (Movimento e Operazioni):
G00 X10 Y10  (Movimento rapido a X10, Y10)
G01 Z-1 F30 (Movimento lineare in Z-1 a una velocità di 30)

Codici M (Funzioni Ausiliarie):
M03 (Avvia il mandrino)
M05 (Ferma il mandrino)

Ad esempio, il comando G00 X10 Y10 istruisce la macchina di spostarsi rapidamente alla posizione coordinata (10,10), mentre M03 avvia il mandrino della macchina.

Esempio Pratico di Programmazione CNC

Immagina di dover creare una semplice piastra quadrata di 50mm x 50mm con un foro al centro. Ecco un esempio di programma CNC che potrebbe essere utilizzato:

G90            (Modalità di Coordinate Assolute)
G20            (Imposta il sistema di unità in pollici)
M03            (Avvia il mandrino)
G00 X25 Y25    (Movimento rapido al centro della piastra)
G01 Z-5 F100   (Avanza di 5 mm a una velocità di 100 mm/min)
G02 X25 Y25 I12.5 J0 (Crea un cerchio con un raggio di 12.5 mm)
G00 Z10        (Ritorna alla posizione di sicurezza)
M05            (Ferma il mandrino)
M02            (Fine del programma)

Questo programma inizia impostando il CNC in modalità di coordinate assolute con G90 e l’unità di misura in pollici con G20. Poi, posiziona il centro dell’utensile al centro della piastra con G00 X25 Y25, ed effettua una foratura.

Elementi fondamentali nella Programmazione CNC

La programmazione CNC (Controllo Numerico Computerizzato) rappresenta il cuore dell’automazione nelle macchine utensili. Questa guida offre una panoramica degli elementi fondamentali che compongono questo vasto campo.

Codici G e M

I Codici G controllano il movimento e le operazioni della macchina, ad esempio G00 per un movimento rapido, G01 per un movimento lineare. I Codici M, invece, gestiscono le funzioni ausiliarie come M03 per l’avvio del mandrino e M05 per il suo fermo.

G00 X10 Y10  (Movimento rapido a X10, Y10)
G01 Z-1 F30 (Movimento lineare in Z-1 a una velocità di 30)
M03 (Avvia il mandrino)

Sistemi di Coordinate

Il sistema di Coordinate Assolute definisce le posizioni rispetto a un punto fisso, generalmente l’origine della macchina. Nel sistema di Coordinate Incrementali, le posizioni sono definite rispetto alla posizione corrente della macchina.

G90 (Modalità di Coordinate Assolute)
G91 (Modalità di Coordinate Incrementali)

Tipi di Movimento

I movimenti principali sono: Lineare (G01), Circolare (G02 per orario, G03 per antiorario) ed Elicoidale.

G01 X50 Y50 (Movimento lineare)
G02 X60 Y50 R10 (Movimento circolare in senso orario)

Configurazione Utensili

Comprende la selezione dell’utensile, definita con codici come T01, e la gestione degli offset per compensare le dimensioni reali dell’utensile.

T01 (Seleziona l'utensile 1)
G43 H01 (Applica l'offset dell'utensile 1)

Cicli Fissi e Macro

I Cicli Fissi sono sequenze preimpostate di operazioni, come G81 per il ciclo di foratura. Le Macro, invece, sono sequenze personalizzate create dall’utente.

Velocità e Avanzamenti

La Velocità di Taglio (S) e l’Avanzamento (F) del materiale sono fondamentali per la qualità della lavorazione.

S1200 (Imposta la velocità di taglio a 1200 RPM)
F300 (Imposta l'avanzamento a 300 mm/min)

Ottimizzazione e Verifica del Percorso Utensile

Include la Simulazione e l’Ottimizzazione del percorso che l’utensile seguirà, fondamentali per evitare collisioni e minimizzare i tempi di lavorazione.

Gestione degli Errori e delle Eccezioni

Comprende la correzione degli errori nel codice e la gestione delle situazioni di emergenza, come il pulsante di stop d’emergenza.

Interfaccia Utente e Controllo

Le moderne macchine CNC sono dotate di Pannelli di Controllo touchscreen e Software di programmazione avanzati che aiutano l’operatore nella creazione e gestione dei programmi.

Manutenzione e Sicurezza

Include la Manutenzione Preventiva, come la lubrificazione periodica delle parti mobili, e le pratiche di Sicurezza, fondamentali per proteggere gli operatori.

Materiali e Processi di Taglio

È importante selezionare i materiali e le strategie di taglio in base alle caratteristiche dell’utensile e del pezzo da lavorare.

Documentazione e Standard

Comprendono l’interpretazione dei disegni tecnici e il rispetto delle normative e standard di qualità, come le certificazioni ISO. Ecco un esempio

Programmazione CNC

Programmazione CNC nel lavoro

La Programmazione CNC rappresenta una componente fondamentale nell’industria manifatturiera moderna. Si tratta di un sistema che utilizza computer per controllare macchine utensili, permettendo produzioni di alta precisione e in grandi quantità.

Chi utilizza la Programmazione CNC? Le figure professionali

  • Programmatore CNC: Specialista nella creazione di programmi che controllano le macchine utensili.
  • Tecnico CNC: Individuo qualificato per l’installazione, la manutenzione e la riparazione di macchine CNC.
  • Operatore CNC: Persona che gestisce le macchine CNC, carica i materiali e assicura il corretto funzionamento.

Domande colloqui su Programmazione CNC: cosa chiedono i Recruiter

I Recruiter sono interessati a valutare la profondità della conoscenza del candidato sulla Programmazione CNC. Ecco alcune domande tipiche che potrebbero fare:

  • Spiega cosa si intende per Codici G e Codici M in programmazione CNC. Puoi dare un esempio di ciascuno?
  • Come gestisci un errore durante l’esecuzione di un programma CNC?
  • Quali sono le tue procedure per garantire la qualità e la precisione delle parti che produci?
  • Come ottimizzi un programma CNC per ridurre i tempi di produzione senza compromettere la qualità?

Lascia un commento