Node.js: a cosa serve, tutorial, domande, lavoro

Foto dell'autore

By Andrea Barbieri

Home > News feed > Competenze e tecnologie > Node.js: a cosa serve, tutorial, domande, lavoro

A cosa serve Node.js

Node.js è un ambiente di esecuzione open source che permette l’esecuzione di codice JavaScript lato server. È costruito sul motore JavaScript V8 di Chrome ed è usato per costruire applicazioni web scalabili e ad alte prestazioni.

Come funziona: usi e applicazioni

Node.js funziona eseguendo codice JavaScript lato server, permettendo alle applicazioni di interagire con l’hardware del computer, i file di sistema e i database. È noto per il suo modello di I/O non bloccante che lo rende ideale per applicazioni in tempo reale e ad alte prestazioni, come chat, giochi online e servizi di streaming.

Come si installa Node.js

Per installare Node.js sul tuo sistema operativo, segui questi passaggi:

  1. Visita il sito ufficiale di Node.js: https://nodejs.org/
  2. Scarica l’installer appropriato per il tuo sistema operativo (Windows, macOS, Linux).
  3. Esegui l’installer scaricato. Durante l’installazione, assicurati che la casella “Add to PATH” sia selezionata.
  4. Una volta completata l’installazione, apri un nuovo terminale e digita node -v. Dovresti vedere la versione di Node.js appena installata.

Studiare Node.js

Tutorial base

Per iniziare con Node.js, segui questi passaggi:

  1. Installa Node.js sul tuo computer come descritto sopra.
  2. Apri un editor di testo (ad esempio, Notepad o Sublime Text), crea un nuovo file e chiamalo “app.js”.
  3. Nel tuo file “app.js”, inserisci il seguente codice:
const http = require('http');

const hostname = '127.0.0.1';
const port = 3000;

const server = http.createServer((req, res) => {
  res.statusCode = 200;
  res.setHeader('Content-Type', 'text/plain');
  res.end('Hello World\n');
});

server.listen(port, hostname, () => {
  console.log(`Server running at http://${hostname}:${port}/`);
});

4. Salva il file e apri il tuo terminale o prompt dei comandi. Naviga alla cartella che contiene il file “app.js” e digita node app.js per eseguire il tuo server.

5. Apri il tuo browser web e vai all’indirizzo http://127.0.0.1:3000/. Dovresti vedere la scritta “Hello World”.

Libri su Node.js

Ci sono molti libri disponibili che possono aiutarti a approfondire la tua conoscenza di Node.js. Ecco alcune raccomandazioni:

  • “Node.js Design Patterns” di Mario Casciaro: Questo libro presenta modelli di progettazione e best practice per la creazione di applicazioni Node.js scalabili ed efficienti.
  • “Web Development with Node and Express” di Ethan Brown: Questo libro fornisce una guida pratica su come costruire applicazioni web con Node.js e Express.js.
  • “Learning Node: Moving to the Server-Side” di Shelley Powers: Un’ottima risorsa per coloro che si stanno muovendo dallo sviluppo front-end allo sviluppo server-side con Node.js.

Node.js nel lavoro

Node.js è una tecnologia che sta diventando sempre più popolare nell’industria dello sviluppo web. Offre una soluzione rapida ed efficiente per lo sviluppo di applicazioni web scalabili e ad alte prestazioni.

Chi utilizza Node.js? Le figure professionali

Le competenze in Node.js sono molto ricercate in varie figure professionali nell’industria dello sviluppo software. Queste includono:

  • Sviluppatori Back-End: Utilizzano Node.js per creare server e applicazioni web.
  • Sviluppatori Full Stack: Conoscendo sia il front-end che il back-end, utilizzano Node.js per integrare il lato server con il lato client delle applicazioni web.
  • Sviluppatori di API: Usano Node.js per costruire efficienti e robuste API RESTful.
  • Ingegneri DevOps: Possono utilizzare Node.js per creare strumenti e applicazioni utilizzate nell’automazione del processo di sviluppo e distribuzione.

Certificazioni Node.js

Ottenere una certificazione Node.js può essere un ottimo modo per dimostrare le tue competenze agli employer. Alcune delle certificazioni disponibili includono:

  • Certificazione OpenJS Node.js Application Developer (JSNAD): Riguarda le competenze di base richieste per lavorare con Node.js.
  • Certificazione OpenJS Node.js Services Developer (JSNSD): Riguarda la creazione di applicazioni back-end Node.js, compresi server, servizi RESTful e back-end per front-end.

Domande tecniche frequenti

Di seguito, trovi alcune delle domande tecniche più frequenti relative a Node.js:

Che cos’è npm?

npm, che sta per Node Package Manager, è un sistema di gestione dei pacchetti per Node.js. Viene utilizzato per installare e gestire le dipendenze del progetto.

Qual è la differenza tra async/await e Promises?

Sia async/await che Promises sono modelli di programmazione asincrona in Node.js. Le Promises possono essere più complesse da capire, ma offrono maggiore flessibilità. Async/await rende il codice asincrono più leggibile e facile da capire.

Cosa significa event-driven in Node.js?

Node.js è un’architettura event-driven, il che significa che le operazioni sono triggerate dalla rilevazione e dalla risposta agli eventi piuttosto che seguire un modello di esecuzione lineare. Questo approccio rende Node.js ideale per applicazioni real-time e I/O intensivo.

Che cos’è Express.js?

Express.js è un framework per Node.js utilizzato per costruire applicazioni web ed API. Rende molto più semplice e veloce la scrittura di server in Node.js.

Lascia un commento