Netscan per Port, Host, OS, Vulnerability Scanning: guida e link

Foto dell'autore

Andrea Barbieri

 

Home > News feed > Competenze e tecnologie > Competenze informatiche > Netscan per Port, Host, OS, Vulnerability Scanning: guida e link

Nella gestione e sicurezza delle reti, le scansioni di rete o netscan sono fondamentali. Queste permettono di identificare attivamente host e servizi sulla rete. Vediamo di seguito alcune delle principali tipologie di scansione con i relativi strumenti gratuiti.

Port Scanning

Il Port Scanning è un processo che ha lo scopo di scoprire le porte aperte e i servizi attivi su un host di rete. Questo è utile per comprendere la struttura di una rete e identificare possibili vulnerabilità.

Esempio: Scoprire se la porta 80 (HTTP) è aperta su un determinato server può indicare la presenza di un server web.

Strumento gratuito: Nmap

Host Discovery

L’Host Discovery è una fase della scansione di rete che ha come obiettivo identificare quali indirizzi IP sono attivi in una rete. Questo è fondamentale per capire quanti e quali dispositivi sono connessi a una rete.

Esempio: Un’azienda potrebbe voler sapere quanti dispositivi sono attualmente connessi alla sua rete interna.

Strumento gratuito: Nmap (con l’opzione -sn)

OS Detection

L’OS Detection permette di determinare il sistema operativo (e, in alcuni casi, la versione del sistema operativo) di un host remoto. Questa informazione può essere utilizzata per identificare possibili vulnerabilità specifiche del sistema operativo.

Esempio: Scoprire che un server sta eseguendo una versione obsoleta di Windows può suggerire la necessità di un aggiornamento per evitare exploit conosciuti.

Strumento gratuito: Nmap (con l’opzione -O)

Vulnerability Scanning

Il Vulnerability Scanning è un processo attraverso il quale si identificano le falle di sicurezza in un sistema, permettendo così di prevenire possibili attacchi. Queste scansioni sono fondamentali per mantenere i sistemi aggiornati e sicuri.

Esempio: Una scansione potrebbe rivelare che un server web è vulnerabile a un attacco di tipo SQL Injection, permettendo all’organizzazione di correggere la vulnerabilità prima che possa essere sfruttata da un attaccante.

Strumento gratuito: OpenVAS

Tecniche e Metodologie di Scansione di Rete

La scansione di rete, o netscan, è un elemento fondamentale nella gestione della sicurezza informatica. Esistono diverse tecniche e strategie per effettuare scansioni efficienti ed efficaci. Vediamone alcune in dettaglio.

Tecniche Comuni di Scanning

Di seguito vengono presentate alcune delle tecniche di scanning più comuni, utilizzate per rilevare host attivi e servizi esposti su una rete.

SYN Scan

Il SYN Scan, o Half-open Scan, è una tecnica in cui il scanner invia un pacchetto SYN a una porta specifica sull’host target. Se l’host risponde con un pacchetto SYN/ACK, la porta è considerata aperta. L’attaccante interrompe quindi la connessione prima che possa essere completata, inviando un pacchetto RST al posto del pacchetto ACK.

ACK Scan

L’ACK Scan viene utilizzato per determinare se una porta è filtrata o non filtrata, inviando un pacchetto TCP con il flag ACK attivato. Non è utilizzato per trovare porte aperte, ma piuttosto per identificare le regole di un firewall.

Altre Tecniche

  • FIN Scan: Invia pacchetti TCP con il flag FIN attivo. Le porte aperte ignorano il pacchetto, mentre le porte chiuse rispondono con un pacchetto RST.
  • Xmas Scan: Invia pacchetti con i flag FIN, URG e PSH attivati. Come il FIN Scan, è utilizzato per determinare se le porte sono chiuse.
  • NULL Scan: Invia pacchetti senza flag TCP attivati. È simile al FIN Scan e allo Xmas Scan nelle sue finalità.

Strategie per effettuare una scansione efficace

Per effettuare scansioni di rete efficienti ed efficaci, è importante considerare diverse strategie:

Definire l’Obiettivo

Prima di iniziare una scansione, è essenziale definire l’obiettivo. Ciò potrebbe includere l’identificazione di host attivi, servizi aperti, versioni di servizi, sistemi operativi, ecc.

Limitare la Gamma di Porte

Per ridurre il tempo necessario per la scansione, è possibile limitare la gamma di porte da analizzare a quelle più comuni o a quelle ritenute più rilevanti per l’obiettivo.

Ridurre il Rumore

Utilizzare tecniche di scansione più stealth, come il SYN Scan, per ridurre il rumore e evitare di essere rilevati dai sistemi di rilevamento delle intrusioni.

Parallelizzare le Scansioni

Per velocizzare il processo, è possibile eseguire scansioni in parallelo, utilizzando più thread o processi.

Utilizzare Timing Templates

Gli strumenti come Nmap permettono di utilizzare template di tempistica (es. -T4) per equilibrare velocità ed efficacia della scansione.

Netscan: domande comuni

Che cosa significa fare una scansione di rete?

Effettuare una scansione di rete, o netscan, significa analizzare una rete di computer per identificare host attivi e le porte aperte su di essi. Questo processo è fondamentale per valutare la sicurezza di una rete.

È legale effettuare una scansione di rete?

La legalità di una scansione di rete dipende dal consenso dell’ente che possiede la rete. Scansionare reti senza permesso può essere considerato illegale in molte giurisdizioni.

Quali strumenti sono comunemente usati per eseguire una scansione di rete?

Uno degli strumenti più popolari per la scansione di rete è Nmap. Altri strumenti includono Nessus, Netcat e Wireshark.

Cosa si intende per SYN Scan?

Il SYN Scan è una tecnica che invia pacchetti SYN a una porta specifica sull’host target e aspetta risposte SYN/ACK per determinare se la porta è aperta.

È possibile effettuare una scansione di rete senza essere rilevati?

Sì, esistono tecniche stealth, come il SYN Scan, che sono progettate per essere più difficili da rilevare dai sistemi di sicurezza.

Cosa si intende per Vulnerability Scanning?

Il Vulnerability Scanning è il processo di ispezione automatica di una rete alla ricerca di potenziali vulnerabilità nei sistemi.

Qual è la differenza tra Port Scanning e Host Discovery?

Il Port Scanning si concentra sulle porte di un singolo host, mentre l’Host Discovery mira a identificare tutti gli host attivi in una rete.

Come posso proteggere la mia rete da scansioni non autorizzate?

Alcuni metodi includono l’uso di firewall, IDS/IPS e regole di filtraggio che bloccano pacchetti sospetti.

Che cos’è un OS Detection durante una scansione di rete?

L’OS Detection è un processo che cerca di determinare il sistema operativo degli host in una rete basandosi sulle risposte ai pacchetti inviati durante la scansione.

Quali sono i rischi associati alle scansioni di rete?

Le scansioni di rete possono essere rilevate e considerate attività ostili, potenzialmente portando a blocchi IP, azioni legali o altre contromisure da parte dell’ente che possiede la rete.

Lascia un commento