Copywriter: chi è, cosa fa, stipendio e guida completa

Foto dell'autore

By Andrea Barbieri

Home > News feed > Figure professionali > Copywriter: chi è, cosa fa, stipendio e guida completa

Il lavoro del Copywriter

Cosa fa: ruolo e attività chiave

Un Copywriter è un professionista che si occupa della creazione di contenuti scritti (o “copy“) con lo scopo di promuovere prodotti, servizi o marchi. La sua capacità di comunicare efficacemente attraverso il testo è fondamentale per molteplici settori, in particolare nel campo del marketing digitale.

Creazione di contenuti persuasivi

Uno dei compiti principali del copywriter è la scrittura persuasiva. Questa tecnica consiste nel creare testi che spingano il lettore all’azione, sia essa un acquisto, una registrazione o un download.

SEO Copywriting

Il SEO Copywriting è un’altra competenza chiave di questa figura. Coinvolge la creazione di contenuti ottimizzati per i motori di ricerca come Google, allo scopo di migliorare il posizionamento del sito o della pagina nelle classifiche di ricerca.

Storytelling

Il copywriter è anche un esperto di storytelling, l’arte di raccontare storie per coinvolgere emotivamente il pubblico e rendere il messaggio più efficace.

Copywriter: competenze tecniche verticali

Capacità di scrittura

Un copywriter deve possedere eccellenti capacità di scrittura, oltre a una profonda conoscenza della lingua in cui scrive. Deve essere in grado di creare contenuti chiari, concisi e convincenti.

Conoscenza dei principi del marketing

Un’altra competenza chiave è la comprensione dei principi di base del marketing e della comunicazione. Un copywriter deve capire le esigenze e le preferenze del suo pubblico target per poter creare messaggi che siano rilevanti e coinvolgenti.

Competenze SEO

Il copywriter deve anche avere una solida conoscenza delle tecniche di SEO (Search Engine Optimization), indispensabili per creare contenuti che siano facilmente rintracciabili dai motori di ricerca.

Le Competenze di un Copywriter Esperto

Il ruolo di un copywriter è fondamentale nel mondo del marketing digitale e della comunicazione. Le competenze necessarie per eccellere in questa professione sono molteplici e spaziano dalla scrittura creativa alla conoscenza di strumenti digitali. Ecco una lista completa delle competenze che un copywriter esperto dovrebbe possedere.

Competenze Linguistiche e di Scrittura

  • Grammatica e Sintassi: Una padronanza eccellente della lingua è fondamentale. Secondo uno studio del 2020, il 74% dei consumatori presta attenzione alla grammatica e alla sintassi nei contenuti che legge.
  • Stile di Scrittura: La capacità di adattare il tono e lo stile in base al pubblico di destinazione.
  • Storytelling: L’arte di raccontare storie in modo coinvolgente può aumentare il tasso di conversione fino al 30%.

Competenze Tecniche

  • SEO (Search Engine Optimization): Conoscenza delle migliori pratiche per rendere il contenuto facilmente rintracciabile dai motori di ricerca.
  • CMS (Content Management System): Esperienza nell’uso di piattaforme come WordPress per la pubblicazione di contenuti.
  • Analytics: Utilizzo di strumenti come Google Analytics per monitorare le performance del contenuto.

Competenze in Marketing e Strategia

  • Branding: La capacità di mantenere coerenza con il marchio in tutti i tipi di contenuti.
  • Strategia di Contenuto: Pianificazione e esecuzione di una strategia di contenuto efficace.
  • Copy per Campagne Pubblicitarie: Creazione di testi efficaci per annunci pubblicitari su piattaforme come Facebook e Google Ads.

Competenze Interpersonali

  • Comunicazione: Abilità nel comunicare con i clienti e i membri del team.
  • Ascolto Attivo: La capacità di comprendere esattamente ciò di cui il cliente ha bisogno.
  • Adattabilità: Essere flessibili e pronti ad adattarsi a diversi tipi di progetti e clienti.

Un copywriter esperto è un professionista poliedrico con una vasta gamma di competenze che vanno dalla scrittura creativa all’analisi dei dati. Mantenersi aggiornati sulle ultime tendenze e strumenti è essenziale per eccellere in questo campo in continua evoluzione.

Quali strumenti utilizza il Copywriter

Software di scrittura

Un copywriter utilizza comunemente strumenti di scrittura come Microsoft Word, Google Docs o altri software di elaborazione del testo.

Tool per il SEO

Per il SEO copywriting, il copywriter può fare uso di strumenti come Google Keyword Planner, SEMrush o Ahrefs, che permettono di individuare le parole chiave più rilevanti per il proprio contenuto.

Tool di project management

Infine, un copywriter può utilizzare strumenti di gestione del lavoro come Trello o Asana, che facilitano l’organizzazione dei progetti e la collaborazione con i colleghi.

Specializzazioni e differenze

Nel mondo del copywriting, esistono varie specializzazioni e ruoli, ognuno con le proprie competenze specifiche e settori di applicazione.

SEO Copywriter

Un SEO Copywriter si concentra sulla scrittura di contenuti ottimizzati per i motori di ricerca. Questa figura ha una conoscenza approfondita delle tecniche di SEO (Search Engine Optimization) e di come utilizzare le parole chiave in modo efficace per migliorare il ranking nei risultati di ricerca.

Technical Copywriter

Il Technical Copywriter è un professionista che si occupa della creazione di contenuti tecnici. Questi possono includere manuali di istruzioni, guide di prodotti, articoli di blog tecnici e molto altro. È necessaria una comprensione profonda del prodotto o del servizio e della terminologia tecnica specifica del settore.

Advertising Copywriter

Un Advertising Copywriter è specializzato nella creazione di contenuti promozionali per annunci pubblicitari. Questi possono apparire su vari media, come televisione, radio, stampa e online. L’obiettivo è creare messaggi convincenti che spingano il pubblico a fare un acquisto o a compiere un’azione specifica.

Social Media Copywriter

Il Social Media Copywriter si occupa di creare contenuti per i social media. Questo ruolo richiede la capacità di scrivere testi brevi e coinvolgenti, adatti alle varie piattaforme social come Facebook, Instagram, Twitter, ecc.

Copywriter nel quotidiano: cosa fa in un giorno

Il giorno tipico di un Copywriter può variare molto a seconda del tipo di specializzazione e dell’ambiente di lavoro, ma ci sono alcune attività comuni che molti copywriter svolgono quotidianamente.

Inizia spesso la giornata con una revisione delle sue priorità e un controllo delle eventuali scadenze. Questo può includere la lettura di e-mail, l’aggiornamento dei suoi progetti in un tool di project management come Trello o Asana, e la pianificazione delle sue attività.

Una grande parte della giornata del copywriter è naturalmente dedicata alla scrittura. Questo può includere la creazione di nuovi contenuti, come articoli di blog, post sui social media, pagine di prodotti, e-mail promozionali, e così via. Durante questo processo, il copywriter può fare ricerche per informarsi su un argomento, esplorare diverse angolazioni e toni di voce, e rifinire il suo testo fino a raggiungere il messaggio desiderato.

Il copywriter potrebbe anche passare del tempo a collaborare con altri membri del team, come i designer grafici, i manager dei social media o i responsabili del marketing. Questo potrebbe implicare riunioni per discutere idee, feedback su bozze di testo o la pianificazione di future campagne. Infine, il copywriter potrebbe dedicare una parte della sua giornata alla formazione continua. Questo può includere la lettura di libri o blog sul copywriting, la partecipazione a seminari o webinar, o l’apprendimento di nuovi strumenti o tecniche, come l’ultima strategia di SEO o l’utilizzo di un nuovo software di scrittura.

Dove Lavora un Copywriter

Il copywriter è una figura professionale versatile che può trovare impiego in diverse tipologie di aziende e settori. La crescente importanza del content marketing e della comunicazione online ha ampliato le opportunità di carriera per questi professionisti. Di seguito esploriamo dove può lavorare un copywriter.

Tipologie di Aziende

  • Agenzie Pubblicitarie: Queste aziende spesso richiedono copywriter per la creazione di campagne pubblicitarie, sia offline che online.
  • Agenzie di Marketing Digitale: Specializzate in strategie online, queste agenzie necessitano di contenuti SEO-friendly.
  • Case Editrici e Media: I copywriter possono lavorare nella creazione di contenuti editoriali, articoli di giornale o contenuti per la TV.
  • Start-up e PMI: Le piccole e medie imprese spesso cercano copywriter per gestire l’intera strategia di contenuto.
  • Aziende Multinazionali: Grandi aziende come Google o Microsoft assumono copywriter per una varietà di compiti che vanno dalla pubblicità ai contenuti tecnici.

Esempi di Aziende

  • Wieden+Kennedy: Un’agenzia pubblicitaria con una forte reputazione internazionale.
  • HubSpot: Una piattaforma di marketing che offre anche servizi di content marketing.
  • Condé Nast: Una delle case editrici più grandi al mondo.
  • Dropbox: Un esempio di start-up tecnologica che ha bisogno di copywriter per i contenuti di prodotto e il marketing.
  • Procter & Gamble: Una multinazionale che opera in diversi settori e richiede una varietà di contenuti di copywriting.

Ruoli Specifici

  • Copywriter Junior: Di solito, un copywriter all’inizio della carriera si occupa di compiti più semplici come post sui social media o articoli di blog.
  • Copywriter Senior: Con più esperienza, un copywriter può lavorare su progetti più complessi, come la strategia di contenuto o le campagne pubblicitarie.
  • SEO Copywriter: Specializzato in scrittura ottimizzata per i motori di ricerca.
  • Technical Copywriter: Scrive contenuti tecnici come manuali d’uso o documentazione di prodotto.

Stipendio e carriera del Copywriter

Stipendio in Italia

In media, un copywriter entry-level può aspettarsi di guadagnare tra i 18.000 e i 25.000 euro all’anno. Con l’esperienza e lo sviluppo di competenze specialistiche, come il SEO Copywriting o il Technical Copywriting, lo stipendio può aumentare, raggiungendo i 30.000-40.000 euro all’anno per un copywriter di livello intermedio. Un Senior Copywriter o un Head Copywriter in una grande agenzia o azienda può guadagnare oltre 50.000 euro all’anno. In Italia, lo stipendio di un Copywriter può variare notevolmente a seconda della specializzazione, dell’esperienza, del settore in cui opera e del tipo di contratto.

Progressione di carriera e promozioni

La progressione di carriera per un copywriter può variare a seconda dell’ambiente di lavoro e della specializzazione. Generalmente, il percorso di carriera può seguire questi passaggi:

  • Junior Copywriter: Questo è il punto di partenza per un copywriter. In questa fase, il professionista sta ancora imparando e affinando le sue competenze, e solitamente lavora sotto la supervisione di un copywriter senior.
  • Copywriter: Con qualche anno di esperienza, un copywriter può assumere responsabilità maggiori, come la gestione di progetti più grandi o la supervisione di un team di junior copywriters.
  • Senior Copywriter: Questo ruolo richiede una significativa esperienza nel campo e la capacità di gestire progetti complessi. Un Senior Copywriter potrebbe anche avere un ruolo di mentoring per i copywriter junior o intermedi.
  • Head Copywriter o Copy Chief: Questo è il ruolo di leadership nel team di copywriting. Includerebbe la supervisione di tutti i progetti di copywriting, la gestione del team e la strategia di contenuto complessiva.

Come diventare Copywriter

Per diventare un Copywriter, è necessario sviluppare una serie di competenze specifiche. Qui ci sono alcuni passaggi che un aspirante copywriter potrebbe seguire:

  • Formazione: Non esiste un percorso di studi specifico per diventare copywriter, ma una laurea in Comunicazione, Letteratura, Marketing o un campo correlato può fornire una solida base di partenza.
  • Sviluppo delle competenze di scrittura: Questo è il fulcro del lavoro di un copywriter. La pratica costante è fondamentale, così come la lettura per comprendere vari stili e tecniche di scrittura.
  • Imparare il SEO: La conoscenza del SEO è fondamentale per un copywriter, quindi l’apprendimento delle basi del SEO e l’aggiornamento costante su queste tecniche è essenziale.
  • Guadagnare esperienza: Ciò potrebbe significare fare stage, lavorare su progetti freelance o collaborare con organizzazioni non profit per costruire un portfolio di lavori.
  • Continuare a imparare: Il campo del copywriting è in continua evoluzione, quindi è importante rimanere aggiornati sulle ultime tendenze e tecniche, come il social media copywriting o il video copywriting.

Ricorda, diventare un copywriter non avviene dall’oggi al domani. Richiede tempo, pratica e dedizione. Ma con la passione per la scrittura e la determinazione, chiunque può intraprendere questo percorso e avere successo.

I Tipi di Copywriter Più Pagati

Nel mondo del copywriting, le opportunità di guadagno possono variare notevolmente in base a diverse variabili come l’esperienza, la specializzazione e le competenze tecniche. Tuttavia, ci sono alcune nicchie e competenze che tendono a essere più remunerative di altre. Ecco una panoramica dei tipi di copywriter generalmente più pagati.

Copywriter nell’IT per il Linguaggio Tecnico

  • Competenza Tecnica: La capacità di scrivere contenuti tecnici complessi in un modo accessibile è altamente remunerativa.
  • Domanda Elevata: Con la crescita esponenziale del settore IT, la domanda per questo tipo di copywriting è in aumento.
  • Guadagni: I copywriter tecnici possono guadagnare fino a $90,000 all’anno negli Stati Uniti, secondo dati di Payscale. In Italia i salari sono inferiori, ma i fatti non cambiano.

Copywriter con Ottime Competenze SEO

  • Importanza del SEO: Una forte comprensione delle pratiche SEO è cruciale per la visibilità online, rendendo questi professionisti particolarmente preziosi.
  • Versatilità: I copywriter SEO possono lavorare in vari settori, dalla moda all’e-commerce, passando per l’editoria o l’IT come suddetto.
  • Guadagni: Secondo Salary.com, i copywriter SEO possono aspettarsi un salario medio di circa $70,000 all’anno negli Stati Uniti. In Italia i salari sono inferiori, ma i fatti non cambiano.

Copywriter Autonomi e Content Strategist

  • Autonomia: Essere in grado di gestire l’intera strategia di contenuto offre un valore aggiunto ai clienti, che potrebbero essere disposti a pagare di più per questo servizio completo.
  • Strategia d’Impatto: Una buona strategia di contenuto può notevolmente aumentare il ROI, rendendo questi professionisti molto ricercati.
  • Guadagni: I copywriter che sono anche content strategist possono guadagnare fino a $100,000 o più all’anno, in base ai dati di Glassdoor. In Italia i salari sono inferiori, ma i fatti non cambiano.

Superare i colloqui e consigli utili

Certificazioni per il Copywriter

Diverse certificazioni possono aiutare un Copywriter, o un redattore di testi pubblicitari, a dimostrare la propria competenza e a guadagnare credibilità nel settore. Ecco alcune delle certificazioni principali e complementari:

Certificazioni principali

  • Google Ads Certification: Una certificazione riconosciuta a livello internazionale che dimostra la competenza nel creare e ottimizzare campagne pubblicitarie su Google.
  • HubSpot Content Marketing Certification: Questa certificazione dimostra la competenza nella creazione e promozione di contenuti che attraggono e coinvolgono il pubblico.
  • SEO Certification by MOZ: Una certificazione che dimostra la competenza nelle tecniche di SEO (Search Engine Optimization), fondamentale per i copywriter che si occupano di SEO Copywriting.

Certificazioni complementari

  • Social Media Certification by Hootsuite: Questa certificazione attesta la competenza nella gestione e promozione di contenuti sui social media, una competenza utile per i Social Media Copywriters.
  • User Experience (UX) Writing Certification by UX Writers Collective: Questa certificazione dimostra la capacità di scrivere contenuti che migliorano l’esperienza dell’utente, una competenza sempre più richiesta nei progetti web e nelle app.
  • Direct-Response Copywriting Course by American Writers & Artists Institute (AWAI): Questa certificazione si concentra sulla scrittura di copywriting diretto, una competenza utile per gli Advertising Copywriters.

Libri interessanti sul lavoro del Copywriter

Ecco una lista di otto libri utili per un professionista che lavora come copywriter:

  1. “The Copywriter’s Handbook” di Robert W. Bly: Un manuale completo per chiunque voglia imparare o perfezionare le competenze di copywriting.
  2. “Made to Stick” di Chip & Dan Heath: Un libro che esplora perché alcune idee sopravvivono e altre muoiono, molto utile per creare contenuti coinvolgenti e memorabili.
  3. “Everybody Writes” di Ann Handley: Questo libro offre consigli pratici per scrivere meglio in un mondo digitale.
  4. “On Writing Well” di William Zinsser: Un classico sulla scrittura, con consigli validi anche per i copywriter.
  5. “SEO 2023” di Adam Clarke: Un libro molto utile per i SEO Copywriters, con le ultime tecniche e strategie di SEO.
  6. “The Art of SEO” di Eric Enge, Stephan Spencer, and Jessie Stricchiola: Un altro testo fondamentale per i SEO Copywriters, con approfondimenti sul funzionamento dei motori di ricerca.
  7. “Contagious: How to Build Word of Mouth in the Digital Age” di Jonah Berger: Un libro che esplora come e perché alcune idee diventano virali, utile per i Social Media Copywriters.
  8. “Ogilvy on Advertising” di David Ogilvy: Un classico per chiunque lavori nel campo della pubblicità, incluso il copywriting.

Domande comuni ai colloqui per il Copywriter

Durante un colloquio per un ruolo di copywriter, o scrittore pubblicitario, potresti affrontare una serie di domande, sia tecniche che non tecniche.

Domande tecniche

  • Come integri le parole chiave in un testo senza comprometterne la leggibilità?
  • Puoi mostrarmi alcuni esempi di contenuti che hai scritto per diversi canali (blog, social media, email, ecc.)?
  • Come valuti il successo di un pezzo di contenuto che hai scritto?
  • Hai esperienza nell’uso di tool per la SEO, come SEMRush o Google Analytics?
  • Come approcci la scrittura per un pubblico tecnico?
  • Hai esperienza nella scrittura di contenuti promozionali (ad esempio, annunci pubblicitari o landing page)?

Domande non tecniche

  • Come gestisci le scadenze strette e il lavoro sotto pressione?
  • Sei abituato a lavorare in team o preferisci lavorare da solo?
  • Come gestisci il feedback e le revisioni dei tuoi lavori?
  • Cosa fai per rimanere aggiornato sulle ultime tendenze nel copywriting e nel marketing digitale?
  • Come gestisci un progetto dal brief alla consegna?
  • Cosa ti appassiona della scrittura e del copywriting?

Come Distinguersi come Copywriter

In un mercato sempre più competitivo e in rapida evoluzione, distinguersi come copywriter è fondamentale per costruire una carriera di successo. Di seguito alcuni consigli su come emergere nel settore del copywriting e del content marketing.

Specializzazione in un Settore o Niche

  • Focalizzazione: Scegliere un settore o una nicchia specifica può aiutarti a diventare un esperto nel campo, rendendoti più attraente per clienti specifici.
  • Expertise: Una specializzazione ti permette di approfondire la tua conoscenza e di sviluppare un linguaggio specifico che può essere molto richiesto.

Aggiornamento Continuo e Formazione

  • Corsi e Certificazioni: Esistono numerose piattaforme, come Coursera o Udemy, che offrono corsi specifici sul copywriting e sul marketing digitale.
  • Workshop e Seminari: Partecipare a eventi dal vivo può non solo migliorare le tue competenze ma anche espandere la tua rete di contatti.

Portfolio di Alta Qualità

  • Variazione di Contenuti: Includi diversi tipi di lavori nel tuo portfolio, come ad esempio articoli di blog, post sui social media, e-mail marketing e così via.
  • Testimonial e Case Study: Mostra esempi concreti del tuo lavoro e dei risultati ottenuti, magari con testimonianze di clienti soddisfatti.

Utilizzo Efficace dei Social Media

  • Personal Branding: Utilizza i social media per costruire e promuovere il tuo marchio personale.
  • Networking: Interagisci con altri professionisti del settore per creare opportunità di collaborazione e per rimanere aggiornato sulle ultime tendenze.

Il 43% dei freelancer nel campo del copywriting ha dichiarato di aver visto un aumento del loro reddito dopo aver scelto una specializzazione, secondo un sondaggio del 2021 condotto da Contently.

In conclusione, per distinguersi come copywriter è fondamentale un mix di specializzazione, formazione continua, un portfolio ben curato e un efficace utilizzo dei social media. Questi elementi possono contribuire in modo significativo al tuo successo nel settore.

Diventare un Copywriter Esperto in ambito IT

Questa è una Roadmap che declina quanto detto in questa guida allo scopo di diventare un Copywriter con competenze SEO e di Content Strategy valido sul mercato.

Fase 1: Fondamentali del Copywriting

  • Imparare le basi del copywriting
  • Studio dei principi di scrittura persuasiva
  • Realizzazione del primo portfolio

Fase 2: Introduzione all’IT e al Linguaggio Tecnico

  • Studio dei fondamenti dell’Information Technology
  • Apprendimento del linguaggio tecnico specifico al settore IT
  • Primi incarichi di copywriting tecnico

Fase 3: Fondamentali di SEO

  • Imparare le basi del Search Engine Optimization (SEO)
  • Studio delle keyword e dell’analisi della concorrenza
  • Applicazione pratica attraverso progetti SEO

Fase 4: Approfondimento in Content Strategy

  • Studio dei fondamenti della Content Strategy
  • Apprendimento delle tecniche di Content Mapping e Content Audit
  • Implementazione di una strategia di contenuto in progetti reali

Fase 5: Specializzazione e Branding Personale

  • Sviluppo di una specializzazione in ambito IT
  • Costruzione del proprio Personal Branding
  • Rete di networking nel settore

Fase 6: Continuo Aggiornamento e Crescita

  • Partecipazione a conferenze e workshop
  • Aggiornamento continuo su trend SEO e novità in ambito IT
  • Valutazione e aggiornamento della propria strategia di contenuto

Lascia un commento